Cos'è AICAL
In Italia e nel mondo
I progetti
Laboratori tipici
Artigianato
Scelti per Voi
Eventi
Laboratori tipici

Turismo
Ufficio Stampa
Formazione, corsi

Servizi per le aziende
Asmedia Consulting
   

Olio anticellulite


 Agroalimentari

 Vini

 Formaggi

   

   
  _ contatti
  _ partner
  _ links
  _ credits
   

 

  Associati per la tutela e valorizzazione del tipico di Calabria
   
   L' artigianato in Calabria  
   

 

   

La Calabria si è da sempre contraddistinta per tradizione, arte e sopratutto per produzioni di qualità. Produzioni che viste le dimensioni delle aziende produttrici, difficilmente finiscono nelle grandi distribuzioni, dei veri reperti, spesso unici.

 - Le Ceramiche
    Famose sono le ceramiche di Squillace, dove tra l'altro è stato un "Istituto d'Arte" proprio per insegnare alle future generazioni e per mantenere uno stile artistico unico. Produzione tipica di Squillace sono le ceramiche lavorate con la tecnica del graffiti. Tale tecnica è salvaguardata e decretata a livello nazionale con la Legge di tutela delle ceramiche tipiche italiane, che ne cita la unicità e ne definisce il regolamento di produzione. Ulteriori informazioni sul sito www.kaulon.it/ceramiche_squillace.htm 
 - Le botteghe orafe
    I maestri orafi calabresi sono rinomati a livello internazionale. La loro tecnica spazia nella creazione di gioielli  puri e gioielli con design particolari integrati con ceramica, pietra, smalti particolari. I brillanti, i rubini, gli smeraldi sono amalgamati in gioielli che fino a tempi recentissimi non avrebbero avuto spazio e vendita in alcuna bottega orafa. Molte sono le realizzazioni con tematiche magnogreche.
 - I tessuti ed i ricami
    La provincia di Catanzaro vanta una grande tradizione nel campo della lavorazione dei tessuti e ricami, specie in quella della seta. L'attività tessile in Calabria è nata per soddisfare esigenze familiari, divenne una vera e propria attività lavorativa per molti, tanto da soddisfare e sostenere l'economia locale. Da non dimenticare che l’antica tessitura ha fatto della gelsicoltura in Calabria una delle attività più fiorenti già dai primi del novecento. Sono molto rinomati, e per questo sono molte anche le sue richieste, i vancali di Tiriolo e di di Samo. Tessitura d'autore anche a San Giovanni in Fiore ed in molte zone della Locride.
 - La lavorazione del legno
    La grande quantità di legno presente nella regione  calabrese, dovuta ai boschi della Sila e dell’Aspromonte,  ha permesso, sin da tempi remoti, uno sviluppare dell’artigianato nel legno con tantissime forme e fedelmente legata alle tradizioni. Una delle forme più originali nella  produzione del legno è quella chiamata “arte dei  pastori”. La lavorazione è rimasta sempre la stessa e  ancora oggi si preferisce usare la tecnica dell'intaglio  a mano non usando i moderni macchinari. Caratteristica è la produzione di strumenti musicali  di altissimo pregio, in particolar modo quella di  liutai a Bisignano e la costruzione degli zufoli in canna a San Luca e Platì
    Maggiori informazioni e approfondimenti su: Artigianato in Calabria pagine del sito kaulon.it, Portale della Calabria.
   

Bergatech, bibita energizzante