Associato AICAL


Osterie e ristoranti tipici in Calabria

Osteria San Rocco - Stignano -  Reggio Calabria - (RC)
 

 

Osteria San Rocco
Piazza San Rocco
89040 Stignano - Reggio Calabria

Contatto 338.
5374110
Cucina tipica dell'alto jonio reggino
15 posti
 

Gastronomia
I piatti che troviamo sulle tavole di Stignano sono caratterizzati dall'uso frequente di peperoncino, olio di oliva e pomodoro fresco.

Antipasti

Nei ricchi e abbondanti antipasti troviamo le "zippuli" (zeppole) preparate con farina, latte, sale, lievito di birra e alici; "laci" (dolci salati) preparati con farina, vino, lievito e sale; la "frisa" (pane biscottato) condita con origano, olio, sale e pomodoro; la "supprizzata" (salame);"livi cumbitè" (olive verdi nostrane) preparati con acqua e sale; il "formaggiu pecurinu" (formaggio pecorino); le "malangiani sutt'oghiu" (melanzane sott'olio) arricchite con peperoncino piccante, spicchi d'aglio, sale, aceto, foglie di basilico e olio di oliva; "cucuzzedi spinusi"(carciofini selvatici).

Primi Piatti

Nei primi spicca la pasta: "pasta e casa cu sugu e crapa" (pasta fatta in casa con carne di capra cucinata nella salsa di pomodoro); "pasta e fagiola" (pasta e fagioli); "pasta chi vrocculi" (pasta e broccoli); "pasta ca ricotta" (pasta e ricotta); "pasta e casa cu pruppetti e carna tritata;" (pasta fatta in casa con polpette e ragù);"favi ca frittola" (fave fresche con la cotenna).

Secondi Piatti

Nei secondi piatti, si possono gustare delle ottime fritture a base, soprattutto, di pesce. Spicca l'immancabile "baccalà frijutu chi pumadora i resta" (baccalà fritto con pomodorini); le "alici e sardi chini" (acciughe e sardine ripiene); i "cacioffuli, pipi, malangiani, pumadora chini" (carciofi, peperoni, melanzane, pomodori ripieni); "gadina n'to brodui" (gallina in brodo) "spiedini 'a calabrisi"; il "crapettu o furnu chi patati" (capretto al forno con patate); lo "stoccu chi patati" (stoccafisso con patate); le "pruppetti i mulangiani o i carni" (polpette di melanzane o di carne); il "u pruppettuni" (polpettone di carne ripieno di uova sode, mozzarella, piselli, prosciutto); "pittelle chi juri i cuccuzza" (frittelle con fiori di zucca) e numerose frittate tra le quali spicca quella di asparagi.

Dolci

I dolci tipici dei periodi festivi sono la "n'guta" (biscotto con soprastante uovo sodo); i "pizzi" (biscotti ripieni di noci, mandorle, nocciole, cannella, garofano, uva passa e caffè); lo "stomaticu" (biscotti con mandorle); "pana cu jiuri e maiu" (pane impastato con fiori di sambuco).

 
Informazioni e risorse da www.locride.net "Il portale turistico della Locride"
Pubblicità